Orion: Eclipse sposa il web

In questo post (cui spero ne seguiranno altri) vi vorrei far conoscere un nuovo progetto nato sotto l’egida della Eclipse Foundation con lo scopo di realizzare una piattaforma di sviluppo collaborativa sul web, che permetta di lavorare sui propri progetti e sul proprio codice senza aver bisogno di installare alcuna applicazione sul proprio computer: dalla fondazione che gestisce lo sviluppo di Eclipse, uno dei più apprezzati ambienti di sviluppo open-source in circolazione, si potrebbe essere spinti ad immaginare il progetto Orion come la trasposizione sul web di Eclipse, ma in realtà i due prodotti perseguono obiettivi e visioni sostanzialmente differenti.

Ove Eclipse punta ad essere un editor integrato polivalente, in grado di supportare innumerevoli linguaggi, strumenti e tecnologie di sviluppo grazie ad un’architettura modulare, Orion persegue un obiettivo differente ma altrettanto ambizioso: realizzare una piattaforma web per lo sviluppo collaborativo, capace di offrire un ambiente non solo ricco di funzionalità, ma anche capace di affiancare lo stesso Eclipse, inteso come strumento di sviluppo individuale, in una piattaforma più ampia, che incorpori quanto di meglio la rete possa offrire nell’ambito della gestione di un progetto di sviluppo; Orion si configura innanzitutto come una piattaforma di sviluppo collaborativo, anziché un mero strumento individuale (come Eclipse).

Non ci resta che attendere per conoscere il destino di Orion – attualmente in fase di “incubazione” – e scoprire se in futuro (prossimo, c’è da augurarsi) sarà possibile disporre di una piattaforma web in grado di offrire agli sviluppatori un ambiente di lavoro ricco e funzionale: se siete arrivati a leggere sin qui, meritate di conoscere l’aspetto che più di altri potrebbe sancire il successo di Orion, ossia il fatto che non sia fornito solo come servizio, costringendovi tra le altre cose a conservare i vostri file su server di terzi, ma possa essere ospitato ed eseguito in un computer qualsiasi, non avendo requisiti hardware o software particolari (se non la presenza di Java).

Se questo post ha suscitato in voi un minimo di interesse o curiosità, vi consiglio di dare un’occhiata al sito web ufficiale del progetto (in inglese).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...