Guida all’installazione di GNOME su Ubuntu 12.04

Avete installato Ubuntu 12.04 e non vi trovate a vostro agio con Unity o volete sperimentare qualcosa di diverso? Nessun problema: installare un ambiente desktop alternativo (e ce ne sono davvero per tutti i gusti e le esigenze, come GNOME, KDE, Xfce …) non richiede particolari sforzi, e in questo post vedremo come installare GNOME 3 su Ubuntu 12.04 (e comunque si, c’è anche una variante adatta ai nostalgici di GNOME 2).

Installazione

Installate il pacchetto gnome-core mediante l’Ubuntu Software Center o eseguendo da terminale il comando:

sudo apt-get install gnome-core

GNOME: quale scegliere?

Riavviate il sistema e – nella schermata di accesso – fate clic con il tasto sinistro del mouse sul simbolo circolare accanto al nome utente: verrà visualizzata una lista degli ambienti desktop e nuove voci si sono aggiunte; selezionate l’ambiente desiderato (ad esempio GNOME), inserite le vostre credenziali e procedete: ad ogni accesso viene selezionato automaticamente l’ambiente desktop usato per ultimo, perciò non occorre ricordare di selezionarlo ad ogni accesso.

GNOME

GNOME 3Ambiente desktop predefinito di GNOME 3, caratterizzato dalla dock “nascosta”, dal sistema di notifiche interattivo e dalla mancanza di tanti elementi, presenti nella versione 2.x, che avevano contribuito alla sua diffusione e al suo successo; una scelta indubbiamente coraggiosa che ha diviso la comunità e gli utenti di GNOME: difficile stabilire se sia meglio o peggio del precedente, sicuramente è radicalmente diverso, ma a titolo personale posso dire che, dopo una fase iniziale di apprendimento e adattamento, mi sono trovato a mio agio, anche lavorando con molte applicazioni aperte.

Come tutte le novità, bisogna provare per credere (ed eventualmente criticare): a vantaggio di GNOME 3 c’è da dire che, nonostante molto sia cambiato sotto il cofano, le prestazioni (innanzitutto il consumo di memoria) sono di primo livello, degne di un ambiente desktop ben più maturo; peccato non si possa dire lo stesso sul piano delle funzionalità, ma forse sarebbe chiedere troppo.

GNOME Classic

GNOME ClassicGNOME Classic è un ambiente desktop che richiama fortemente il vecchio GNOME 2, grazie al pannello superiore con il menu delle applicazioni organizzato per categorie e la barra inferiore con la lista delle finestre aperte: se cercate il miglior connubio tra il mondo di GNOME 3 (applicazioni, librerie, …) e le care abitudini maturate con GNOME 2, questo è ciò che state cercando.

GNOME Classic (senza effetti)

La vostra scheda video ha molti anni sulle spalle oppure state cercando la via per aumentare il più possibile l’autonomia del vostro portatile? Questa versione di GNOME Classic semplicemente elimina gli effetti grafici “superflui” per fornire un ambiente di lavoro il più leggero possibile.

Impostazioni avanzate (ossia personalizziamo GNOME)

Installare GNOME Tweak Tool

Sebbene non sia installato di default (e al momento tradotto solo parzialmente in italiano), GNOME Tweak Tool (Impostazioni avanzate in italiano) rappresenta una versione avanzata del pannello di configurazione di sistema e fa parte a tutti gli effetti del mondo GNOME: per installarlo cercate il pacchetto gnome-tweak-tool nell’Ubuntu Software Center o digitate da terminale il comando

sudo apt-get install gnome-tweak-tool

Esso consente tra le altre cose di modificare il tema utilizzato, visualizzare le cartelle e i file sul desktop, ripristinare i classici tre pulsanti nella barra del titolo, …: si tratta di uno strumento pensato per utenti esperti, ma può essere usato tranquillamente con un minimo di accorgimento e attenzione. Dato il carattere introduttivo di questo articolo, le opzioni più interessanti e utili verranno illustrate in un post successivo.

GNOME 3 e le estensioni

GNOME Extension | Sito ufficiale (in inglese)
GNOME Extension | Sito ufficiale (in inglese)

GNOME 3 consente un ulteriore grado di personalizzazione mediante le estensioni: ve ne sono di tutti i gusti, e tra le più diffuse ve ne sono alcune che ripristinano comportamenti e funzionalità di GNOME 2; la procedura di installazione è molto semplice: le estensioni sono infatti raccolte in un portale ufficiale di GNOME e, visitando le rispettive pagine, è possibile installarle con un clic (più precisamente trascinando l’icona dello slider in modo da mostrare l’opzione ON e confermando l’operazione nella nuova finestra che apparirà).

Application menu | GNOME Extension
Applications Menu: estensione per ripristinare il menu delle applicazioni presente in GNOME 2 e organizzato per categorie

Utili scorciatoie da tastiera

Concludo segnalando alcune utili scorciatoie da tastiera per rendere più fluido e veloce l’uso quotidiano di GNOME 3.

Super (l’icona con il logo di Windows)
Viene visualizzata/nascosta la dock con l’anteprima delle finestre aperte
Ctrl+Alt+Freccia Su/Giù
Permette di scorrere tra gli spazi di lavoro
Alt+Tab
Permette di scorrere attraverso le finestre aperte (raggruppate per applicazione) – soffermandosi sull’icona di una data applicazione vengono mostrate le relative finestre e con i tasti direzionali si può scorrere tra di esse
Alt+’\’
Permette di scorrere attraverso le finestre relative all’applicazione attiva
Alt+Esc
Permette di scorrere tra le finestre aperte (portandole in primo piano una dopo l’altra)
Alt+F6
Permette di scorrere tra le finestre aperte dell’applicazione attiva (portandole in primo piano una dopo l’altra)

Per una lista completa di scorciatoie da tastiera potete consultare la documentazione ufficiale GNOME (in inglese).

Annunci

Un pensiero riguardo “Guida all’installazione di GNOME su Ubuntu 12.04

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...