Riflessioni sull’editoria digitale

Digitale batte cartaceo su Amazon.it
Digitale batte cartaceo su Amazon.it

MAGGIO 2013. Su Amazon.it per la prima volta l’edizione digitale di un libro supera – in termini di numero di vendite – quella cartacea; e non si tratta di un’opera “di nicchia” (passatemi l’espressione), bensì dell’ultimo romanzo di Dan Brown, un annunciato bestseller da milioni di copie.

Quando lessi la notizia, mi chiesi se (finalmente) qualcosa si stesse muovendo nel mondo degli eBook oppure se si trattasse di un caso isolato, una pura e semplice coincidenza. Sino ad allora, infatti, l’editoria digitale aveva stentato non poco a conquistare una fetta di mercato rilevante nel nostro Paese, per le ragioni più disparate: prezzi non competitivi, cataloghi limitati, numero di lettori statisticamente inferiore rispetto ad altri Paesi, … .

Senza dimenticare ovviamente la diffidenza e l’ostilità di parte dell’editoria tradizionale nei confronti dei profondi mutamenti e delle sfide insiti nella transizione da cartaceo a digitale, a cominciare dalla lotta alla pirateria.Continua a leggere…

Annunci